Scuola dell'agrivillaggio e della decrescita felice

«Sarà guerra per le risorse», dice Bauman. Servono Agrivillaggi diciamo noi.


In una recente intervista Lettera43, Zygmunt Bauman, uno dei massimi sociologi viventi, si esprime in modo drastico sulla attuale crisi. Questa crisi, infatti, mette tutti noi di fronte alla scarsità delle risorse alla base della vita: quelle alimentari, energetiche e idriche. Come dice Bauman, se non vogliamo cominciare guerre per queste risorse siamo costretti a inventarci nuove strade.

A nostro parere le sue parole descrivono perfettamente la necessità di progetti come l'Agrivillaggio che danno risposte concrete al tema della carenza di risorse rigenerando terra prima dedicata alla speculazione o alla agricoltura intensiva e mettendola al servizio della vita degli abitanti. L'intervista integrale è disponibile qui.


Commenti