Scuola dell'agrivillaggio e della decrescita felice

La Scuola dell'Agrivillaggio e della decrescita Felice


Convegno - Partecipazione Gratuita

"E il naufragar m'è dolce
in questo futuro!"

Parma Agrivillaggio di Vicofertile
Sabato 7 settembre 2013
dalle ore 16:30 alle 19:00


Se un uomo ha fame, non dargli il pesce insegnagli a pescare


In occasione del convegno verrà presentato il progetto della Scuola e il libro "La Scuola dell'Agrivillaggio e della decrescita felice" che include anche "Il Manifesto dell'Agrivillaggio"


In collaborazione con il Movimento della Decrescita Felice:




LA PARTECIPAZIONE È GRATUITA, MA L'ISCRIZIONE OBBLIGATORIA

I MATERIALI DELL'EVENTO SARANNO DISPONIBILI ESCLUSIVAMENTE AGLI ISCRITTI ATTRAVERSO QUESTO MODULO:

Secondo te qual è
l'argomento più urgente
che la nostra Scuola
dovrebbe affrontare?

Com'è possibile affrontare la crisi rimboccandoci le maniche? Da dove cominciare? Il fallimento delle medicine tradizionali alla crisi è nell'esperienza quotidiana di ogni persona di buon senso. Ed è proprio da qui, dalla quotidianità delle persone e delle aziende, ma anche delle pubbliche amministrazioni, che si può ricominciare. Facendo scelte che mettano in connessione la comunità, la terra e l'economia. Scelte piccole e scelte grandi, comunque concrete. Che si possono fare fin da subito se solo lo si vuole e si sa come fare.

Per questo nasce la Scuola dell'Agrivillaggio e della Decrescita Felice, un Agrivillaggio che in questi anni si è costituito come vero e proprio laboratorio di futuro e che oggi mette a disposizione saperi e esperienze nazionali e internazionali a chiunque voglia cominciare a "fare". Un fare, però, che sia consapevole e concreto ma sopratutto orientato al benessere della terra, dell'economia e della comunità. Solo così, infatti, possiamo dare un senso a questo nostro tempo: per noi e per i nostri figli.

Programma

16,30

Saluto del sindaco di Parma Federico Pizzarotti

16,45 – 17,15

Maurizio Pallante, Movimento per la Decrescita Felice
Presidente onorario della Scuola  
Il "fare bene" della decrescita felice comincia a Scuola!

17,15 – 17,40

Giovanni Leoni, Agrivillaggio
L'Agrivillaggio un ponte fra cultura, agricoltura, economia

17,40 -18,00  

Gigi Perinello  
Ragioniamo con i piedi    La cura del cliente per le aziende consapevoli

18:00-18:20

Giordano Mancini, Ponti di Fiducia  
Conoscere per scegliere: aiutare chi acquista a scegliere le aziende che "fanno bene" al mondo

18.20 – 18,40

Mauro Sandrini,    Self Publishing School  
Il futuro dell'innovazione e della tecnologia è la terra

18,40 – 19,00

Luca Vanin, Fabio Ballor, Insegnalo  
Le tecnologie sostenibili per la Scuola dell'Agrivillaggio e della Decrescita

A concludere: conversazione e aperitivo nell'aia dell'Agrivillaggio

LA PARTECIPAZIONE È GRATUITA, MA L'ISCRIZIONE OBBLIGATORIA

Secondo te qual è l'argomento più urgente che la nostra Scuola dovrebbe affrontare?


Commenti